Crm per call center a norma, ma perchè?

Da quando abbiamo iniziato a proporre SiDial,  il nostro crm per call center sul mercato, abbiamo spesso sentito una riflessione da parte dei potenziali clienti: “ma perchè devo pagare per un software, quando posso trovarlo in versioni open source e quindi a costo zero?”

Senza entrare nel merito delle differenze di prestazioni e dell’importanza di aver un servizio di assistenza dedicato, tra il nostro software per call center e altri in versione free, oggi vogliamo fare un breve focus sull’importanza di essere a norma.

Le normative Gdpr (garante della privacy) che per la materia relativa ai call center è regolamentata e supervisionata da AGCOM (autorità per le garanzie delle comunicazioni) negli ultimi anni è diventata molto stringente. I controlli sono diventati più imponenti e capillari e mirano ad aumentare ancora.

La gestione “dei dati di un potenziale cliente” è delicatissima ed essere in difetto con le normative, in caso di una verifica, porta a multe salatissime e in alcuni casi, alla chiusura del call center oltre a sanzioni che possono finire anche nell’area penale.

Se non lo sapevi, con un software gestionale open source non potrai mai essere in regola con le normative attuali in merito al GDPR vigente. Protezione dati, rispetto del numero di chiamate al minuto, certificazione della gestione dei dati personali, non potrai mai averle con gestionali a costo zero. 

Ecco cosa rispondiamo a chi ci chiede perchè per un call center, avere un Crm a norma come SiDial ha un senso.